Lunedì 07 Marzo 2011

Libia/ A Bengasi nave italiana Libra con aiuti umanitari

Roma, 7 mar. (TMNews) - La nave italiana Libra della Marina Militare, partita l'altro ieri da Catania, è entrata questa mattina nel porto libico di Bengasi, dove sta procedendo alle operazioni di attracco. Lo riferiscono fonti della Marina militare. La nave ha a bordo circa 25 tonnellate di aiuti e materiale fornito dalla Cooperazione allo sviluppo del ministero degli Esteri, destinato alla popolazione di Bengasi, la città diventata il simbolo della rivolta contro il regime di Muammar Gheddafi. Alle 11 di questa mattina salperà da Taranto anche il cacciatorpediniere Andrea Doria che farà da piattaforma per il controllo aereo del Mediterraneo meridionale. Unità multiruolo, l'Andrea Doria è in possesso di un armamento differenziato a seconda della minaccia che la rende idonea ad assolvere a numerose tipologie di missione.

Coa

© riproduzione riservata