Domenica 13 Marzo 2011

Giappone/ Fini: Su nucleare non si decida sull'onda emozione

Roma, 13 mar. (TMNews) - Il presidente della Camera, Gianfranco Fini, non ha cambiato idea e rimane favorevole al nucleare in Italia. Intervistato a SkyTg24, il leader di Fli ha spiegato: "Non mi meraviglia che, a fronte di immagini apocalittiche che arrivano da un paese considerato il più sicuro, un sondaggio non può che far registrare una minor fiducia dei cittadini nei confronti del nucleare". Tuttavia, ha aggiunto Fini, "credo non si possa agire sull'onda emotiva". "Il problema della sicurezza nucleare - ha spiegato - va al di là dei confini nazionali. Ci sono centrali in Slovenia e in Francia e se lì ci fossero dei disastri colpirebbero anche noi. Da più parti inoltre ho letto che le centrali giapponesi non sono di ultimissima generazione. In Italia si parla di centrali nucleari di ultimissima generazione. Il mio auspicio è che non si decida sull'onda dell'emozione".

Luc

© riproduzione riservata