Venerdì 18 Marzo 2011

Parmalat/ Sacconi: Italia ha capacità, si faccia avanti

Cernobbio (Como), 18 mar. (TMNews) - Il ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, spera che Parmalat non finisca in mani francesi. L'Italia ha le capacità giuste e per questo il ministro invita gli italiani a farsi avanti e a "proporsi fino in fondo". A margine del forum della Confcommercio a Cernobbio, Sacconi ha sottolineato che anche l'Italia, alla pari della Francia, ha "capacità nell'agroalimentare molto evidenti e presenze molto importanti che mi auguro vorranno fino in fondo proporsi per dare continuità a una storia italiana per quanto contraddittoria". Interpellato sul rischio che Lactalis possa prendere il controllo di Parmalat, Sacconi ha sottolineato: "Spero di no, confido di no, credo che in Italia ci siano energie e capacità e mi auguro che sapranno proporsi adeguatamente". "I francesi - ha aggiunto Sacconi - hanno sviluppato alcune capacità nella distribuzione e nell'agroalimentare ma non di meno noi abbiamo capacità nell'agroalimentare molto evidenti e presenze molto importanti che mi auguro vorranno fino in fondo proporsi per dare continuità a una storia italiana per quanto contraddittoria".

Rbr-Sib/Sar

© riproduzione riservata