Venerdì 01 Aprile 2011

Libia/ Sette civili uccisi da raid aereo della coalizione

Roma, 1 apr. (TMNews) - Sette civili libici sono rimasti uccisi oggi nel corso di un raid aereo della coalizione contro un convoglio di forze filo-Gheddafi nei pressi di Brega, in una zona controllata dai ribelli. Lo ha riferito un medico alla Bbc, precisando che ci sono anche 25 feriti. Secondo Suleiman Refardi il raid è avvenuto nei pressi del villaggio di Zawia el Argobe, a circa 15 chilometri da Brega. L'attacco ha colpito un camion carico di munizioni e la deflagrazione ha investito due abitazioni vicine. Tutte le vittime sono di età compresa tra i 12 e i 20 anni. La Nato sta svolgendo un'inchiesta.

Fcs

© riproduzione riservata