Venerdì 03 Giugno 2011

Mladic/ Prima udienza da giudici Onu prosegue a porte chiuse

Belgrado, 3 giu. (TMNews) - La prima udienza di comparizione di Ratko Mladic presso il Tribunale penale internazionale dell'Aia prosegue ora a porte chiuse, come richiesto dall'imputato in quanto "vorrei parlare del mio stato di salute". Nella prima parte pubblica dell'udienza, l'ex generale serbo bosniaco si era dichiarato "molto malato", ottenendo da giudice Alphons Orie l'aggiornamento di trenta giorni, previsto da regolamento, per dichiararsi colpevole o meno degli 11 capi di accusa a lui contestati. La nuova udienza è stata fissata il 4 luglio prossimo, alle ore 10.

Iso

© riproduzione riservata