Domenica 05 Giugno 2011

Cile/ Eruzione vulcano Puyehue, 3.500 persone sgomberate

Roma, 5 giu. (TMNews) - Il vulcano Puyehue, nel sud del Cile, da ieri è entrato in eruzione. Lo ha riferito il Servizio nazionale di geologia e delle miniere, (Sernageomin) precisando che l'eruzione avvenuta nel complesso vulcanico di Cordon Caulle, ha provocato "un'esplosione che ha prodotto una colonna di fumo di 10 chilometri". Erano circa 50 anni che il vulcano non si risveglaiva. Le autorità cilene hanno ordinato lo sgombero di circa 3.500 persone dalle località alle pendici del vulcano a circa 870 chilometri a sud di Santiago. A causa dell'intensa nuvola di cenere, le autorità aeroportuali argentine sono state costrette a sospendere i voli nello scalo di Bariloche, nella Patagonia nord-occidentale, ai piedi delle Ande, a circa 100 chilometri a est di Puyehue. (Fonte Afp)

Bla

© riproduzione riservata