Giovedì 14 Luglio 2011

M.O./ Napolitano: Su Stato Palestina auspico posizione comune Ue

Zagabria, 14 lug. (TMNews) - Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano si augura che l'Unione europea elabori una posizione comune in sede Onu nel caso di una proclamazione unilaterale dello Stato di Palestina. "Ciò che è auspicabile - ha detto rispondendo alle domande dei giornalisti al termine del suo incontro con il presidente croato Ivo Iosipovich - è che ci si prepari a una posizione comune dei membri delle Nazioni Unite che sono anche nell'Unione europea". "La decisione italiana - ha precisato - spetterà al governo. L'essenziale è aprire davvero la strada al riconoscimento di uno Stato palestinese in un rapporto di attiva collaborazione pacifica con Israele, il cui diritto all'esistenza e alla sicurezza non può essere messo in questione". "Ad Abu Mazen - ha detto ancora Napolitano - ho espresso la preoccupazione sulle ricadute di un possibile voto a maggioranza nell'assemblea dell'Onu. Naturalmente - ha concluso - per aprire la strada alla pace occorre buona volontà sia da parte israeliana che da parte palestinese".

Bar/Ber

© riproduzione riservata