Martedì 26 Luglio 2011

Gb/ Winehouse sarà cremata, le sue ceneri unite a quelle nonna

Roma, 26 lug. (TMNews) - Amy Winehouse sarà cremata oggi e le sue ceneri unite a quelle della amata nonna, anche lei una cantante jazz, a cui l'artista, morta sabato a 27 anni nella sua abitazione a Camden Town a Londra, era molto legata. I funerali - scrive il Sun - si terranno oggi alle 15 locali (le 16 in Italia) al Golders Green Crematorium a North West London. La trasgressiva star di "Rehab", canzone in cui grida il suo rifiuto di andare in clinica, si era fatta tatuare sul braccio il nome della nonna, Cynthia, che frequentava la leggenda del jazz Ronnie Scott, morta nel 2006 per un cancro ai polmoni. "Speriamo che Amy possa finalmente trovare pace", ha commentato al tabloid un amico di famiglia. Parte dei resti di Winehouse potrebbero essere inoltre spediti a St Lucia, l'isola caraibica dove la diva dalla voce soul-jazz aveva trascorso un lungo periodo per cercare di disintossicarsi nel 2008. Ieri i familiari di Amy si sono incontrati nella casa della mamma della cantante per discutere delle esequie. "La famiglia ha parlato di unire le ceneri di Amy a quelle di Cynthia. Erano incredibilmente simili, è sembrata la cosa giusta da fare", ha confidato un amico. Sempre ieri è stata effettuata l'autopsia sul corpo della cantante di "Love is a losing game" e "Back to Black", che aveva trionfato ai Grammy Awards con cinque statuette nel 2008, ma i dottori non hanno fornito nessuna "spiegazione ufficiale" per la sua morte. La polizia londinese ha annunciato che sono necessari ulteriori test tossicologici, i cui risultati non saranno noti prima di due-quattro settimane. Non manca un po' di cattivo gusto nella tragica fine dell'artista dai capelli a nido d'api: il padre della star, Mitch, ha telefonato - secondo il Sun - alla medium della principessa Diana, Sally Morgan, pochi minuti dopo avere appreso della morte della figlia. La 59enne Morgan gli ha offerto aiuto per contattare Amy "nell'aldilà".

Cuc

© riproduzione riservata