Martedì 26 Luglio 2011

Calcioscommesse, Atalanta e Chievo deferite insieme a 3 club di B

Milano, 26 lug. (TMNews) - Il procuratore federale Stefano Palazzi ha deferito alla Commissione Disciplinare della Figc 18 club e 26 tesserati in merito all'inchiesta sul calcio scommesse. Nella lista figurano anche i nomi di Beppe Signori, Stefano Bettarini, Cristiano Doni e Thomas Manfredini. Questi ultimi due potrebbero incorrere in una lunga squalifica. Implicate due società di serie A, Atalanta e Chievo, tre di serie B, Ascoli, Verona e Sassuolo, undici di Lega Pro e due della Lega Dilettanti. A rischio la posizione del club orobico, implicato per responsabilità oggettiva e presunta. I verdetti sono previsti già per la fine della prossima settimana mentre la Corte d'Appello Federale potrebbe esprimersi già prima di Ferragosto. Particolarmente critica la situazione del club bergamasco, implicato per responsabilità oggettiva in Ascoli-Atalanta e per responsabilità presunta in Atalanta-Piacenza, match dello scorso campionato di serie B. Deferiti per illecito sportivo il difensore Thomas Manfredini e il capitano Cristiano Doni, per aver "posto in essere atti diretti ad alterare lo svolgimento ed il risultato" delle gare suddette. L'Atalanta non dovrebbe comunque rischiare la promozione ottenuta sul campo: più probabili ammende e eventuali penalizzazioni da scontare nel prossimo campionato. Più morbida la posizione del Chievo, coinvolto per responsabilità oggettiva per gli addebiti mossi a Stefano Bettarini, suo tesserato all'epoca dei fatti. Responsabilità diretta solo per Alessandria e Ravenna, club di Lega Pro: tra i tesserati deferiti il presidente dei piemontesi Giorgio Veltroni e il direttore sportivo dei romagnoli Giorgio Buffone. Il procuratore Palazzi ha infine definito "associazione finalizzata alla commissione di illeciti" quella composta dal portiere del Benevento Marco Paoloni, dall'ex calciatore Giuseppe Signori e da altri nove tra calciatori, dirigenti e allenatori. (Segue) I nomi dei 26 tesserati differiti per differenti violazioni: Erodiani, Paoloni, Parlato, Bellavista, Buffone, Bressan, Gervasoni, Micolucci, Signori, Sommese, Tuccella, Furlan, Bettarini, Fabbri, Gibellini, Santoni, Manfredini, Tisci, Doni, Deoma, Zaccanti, Veltroni, Rossi, Ciriello, Quadrini e Saverino.

dsp-Bat

© riproduzione riservata