Lunedì 01 Agosto 2011

Immigrati/ Pd chiede informativa Governo su scontri: fatti gravi

Roma, 1 ago. (TMNews) - Il Pd ha chiesto una informativa urgente del Governo alla Camera sugli scontri con gli immigrati al Cie pugliese. "Chiediamo che il governo - ha annunciato l'ex ministro Livia Turco, responsabile immigrazione Pd, esprimendo 'grande dolore per l'ennesimo sbarco finito in tragedia, a nome mio e del Partito democratico - riferisca al più presto in Parlamento e faccia i dovuti accertamenti sull'origine di questi ultimi morti. Il governo italiano è latitante e non gestisce una situazione così drammatica, continua a non essere in grado di mettere in atto misure efficaci per porre rimedio ed evitare queste sciagure. Non farlo è come essere corresponsabili delle morti di chi fugge dal proprio paese in cerca di una vita più dignitosa". "La vicenda degli scontri di questa mattina in provincia di Bari - ha affermato il parlamentare pugliese della presidenza del Gruppo Francesco Boccia,.è di una gravità enorme. Chiediamo al governo di riferire al più presto. Vengono al pettine i nodi dei gravi ritardi accumulati nella gestione dei Centri. Maroni deve inoltre spiegare come sia possibile che una provincia importante come quella di Bari si trovi da 6 mesi senza Prefetto. E' inammissibile che a pagare l'inadeguatezza del governo siano i giovani delle forze dell'ordine. A loro va la nostra totale solidarietà".

Tor

© riproduzione riservata