Sabato 06 Agosto 2011

Amy Winehouse/ La sua casa ospiterà Fondazione contro la droga

Roma, 6 ago. (TMNews) - La casa di Amy Winehouse diventerà la sede della Fondazione voluta dal padre Mitch contro la tossicodipendenza. L'immobile è infatti considerato "troppo prezioso" per essere messo in vendita, secondo quanto dichiarato da una fonte al tabloid Sun. "Sono tutti impegnati a fare modo che l'iniziativa abbia successo: la casa discografica, la sua famiglia, i suoi amici e i suoi manager. Tutti pensano sia giusto avere gli uffici nella sua vecchia casa", ha aggiunto la fonte. La Fondazione sarà finanziata anche con i profitti della vendita del singolo in uscita a settembre del duetto tra la cantante inglese e uno dei suoi più grandi idoli, Tony Bennett. La famiglia Winehouse sta aspettando l'esito degli esami tossicologici per conoscere le cause della morte di Amy, ritrovata senza vita proprio nella sua casa di Camden il 23 luglio scorso.

Sim

© riproduzione riservata