Martedì 09 Agosto 2011

Calcioscommesse/ Atalanta, la rabbia dei super tifosi

Bergamo, 9 ago. (TMNews) - Corre l'amarezza tra i tifosi bergamaschi dopo la sentenza di primo grado della commissione disciplinare che condanna la squadra a iniziare la serie A da - 6 punti e squalifica Cristiano Doni per tre anni e mezzo e Thomas Manfredini per tre anni. Una sentenza che rischia di sancire la fine della carriera per il capitano atalantino. Si definisce "incazzato" Daniele Belotti, assessore regionale all'Urbanistica e super tifoso atalantino. "Quando le sentenze sono scandalose bisogna dirlo e questo è il caso. Di fronte al nulla, al niente più assoluto, l'Atalanta viene penalizzata e si disonora la carriera di un grande campione. Mi sembra davvero folle anche la penalizzazione per la Cremonese". Sperava invece in "qualcosa di meglio" il segretario regionale della Cisl, il bergamasco Gigi Petteni: "Più che alle singole persone penso alla squadra e alla società. Una società che sta facendo di tutto per giocarsela al meglio e adesso viene penalizzata. Credo che la marcia dei tifosi non sia stata un errore: era un modo di sostenere la squadra e i calciatori anche nei momenti difficili".

XBG

© riproduzione riservata