Martedì 30 Agosto 2011

WikiLeaks/ Usa e Australia ostacolarono rielezione Elbaradei

Washington, 30 ago. (TMNews) - I governi statunitense ed australiano cercarono senza successo nel 2005 di impedire la rielezione di Mohammed ElBaradei alla guida dell'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica (Aiea): è quanto risulta da un cablogramma riservato del Dipartimento di Stato americano diffuso dal sito di WikiLeaks. ElBaradei veniva considerato da Washington e Canberra troppo arrendevole nei confronti del programma nucleare iraniano, ma il tentativo mancava del sostegno internazionale necessario per poter andare a buon fine; il Direttore generale venne confermato per un terzo mandato e rimase alla guida dell'Agenzia fino al 2009. (fonte Afp)

Mgi

© riproduzione riservata