Lunedì 12 Settembre 2011

Crisi/ Governatore Banca di Francia rassicura su tenuta banche

Parigi, 12 set. (TMNews) - Il governatore della Banca di Francia, Christian Noyer, torna a farsi avanti per rassicurare sulla tenuta delle banche transalpine: "Quale che sia lo scenario greco e quali che siano le conseguenze da superare, le banche francesi dispongono dei mezzi per fronteggiarli", ha affermato, secondo quanto riporta un comunicato dell'istituzione centrale. Da stamattina le banche francesi sono tornate sotto tensione dei mercati, con pesanti cadute in Borsa sia a causa delle loro esposizioni ai titoli di Stato della Grecia, sia per timori di imminenti declassamenti di rating da parte di Moody's. Già venerdì scorso, al G7 delle Finanze di Marsiglia, Noyer aveva cercato di rassicurare sulla solidità delle banche francesi, affermando che "non ci sta alcun mostro (loup, o lupo in francese-ndr) nascosto nei bilanci delle banche che vigilo". E in riferimento a una delle banche maggiormente investita dalle recenti tensioni "non ci sta alcun mostro nascosto dentro Société Générale - aveva puntualizzato Noyer - ma una generale tensione sulle banche europee che è nata da una incertezza sull'evoluzione dei debito pubblici e sulla loro credibilità". (con fonte Afp)

Voz

© riproduzione riservata