Domenica 18 Settembre 2011

Germania/ Berlinesi a blocchi partenza, sindaco Wowereit favorito

Roma, 18 set. (TMNews) - Oggi si vota a Berlino, ultimo di sette appuntamenti elettorali in vari Laender tedeschi nel 2011. Un "annus horribilis" per Angela Merkel - alle prese con la crisi del debito in Europa e impegnata a tenere i pezzi di una coalizione di governo in gravi difficoltà - e soprattutto per i suoi alleati liberaldemocratici. L'esito del voto nella capitale sembra già segnato: tutto lascia pensare a una riconferma (per la terza volta) del sindaco uscente, il socialdemocratico Klaus Wowereit, con 61% delle preferenze, secondo i sondaggi. La sua sfidante più accreditata, la Verde Renate Kunaest, dopo un folgorante avvio, sembra aver perso smalto e capacità persuasiva fra i berlinesi, ed è accreditata appena del 17% in un ipotetico scontro diretto contro Wowereit. Davvero poche chance restano invece per il candidato della Cdu, Frank Henkel, nonostante Frau Merkel sia scesa in campo per sostenerlo. Fra i temi della campagna elettorale, l'istruzione e la scuola sono "decisivi" per i Berlinesi. Seguono il lavoro e l'economia. Sicurezza e criminalità sono al terzo posto, seguita dal tema dell'integrazione degli immigrati e da quello del traffico.

Fcs

© riproduzione riservata