Domenica 18 Settembre 2011

D'Alema/ L'ex premier annuncia querele su caso Tarantini

Roma, 18 set. (TMNews) - L'ex premier Massimo D'Alema si appresta a denunciare per diffamazione i responsabili di "accostamenti immotivati" fra la sua persona e alcuni protagonisti dello scandalo escort pugliesi che vede al centro dell'inchiesta Gianpaolo Tarantini. "Da giorni su diversi organi di informazione il nome di Massimo D'Alema - ha denunciato Gianluca Luongo, avvocato di D'Alema- è immotivatamente accostato a vicende alle quali egli è del tutto estraneo". Ed "essendo evidente l'intento diffamatorio di tale campagna mediatica contro di lui - ha reso noto il legale dell'ex Premier- ho ricevuto l'incarico di tutelare la sua onorabilita' in tutte le sedi competenti".

Tor

© riproduzione riservata