Lunedì 19 Settembre 2011

Afghanistan/ Clinton: Pakistan agisca contro rete Haqqani

New York, 19 set. (TMNews) - Il segretario di Stato Usa Hillary Clinton ha fermamente richiesto ieri al governo pachistano di agire contro la rete islamica estremista Haqqani, sospettata di avere compiuto gli attentati del 13 settembre a Kabul. Secondo la portavoce del dipartimento di Stato, Victoria Nuland, l'incontro di ieri a New York tra Clinton e il suo omologo pachistano Hina Rabbani Khar "è stato molto intenso e franco" , un eufemismo del gergo diplomatico per evocare una discussione tesa. L'incontro ha avuto luogo il giorno dopo un'intervista dell'ambasciatore degli Stati Uniti in Pakistan, Cameron Munter, nella quale quest'ultimo ha affermato che Washington ha "delle prove" dei legami tra "il governo pachistano" e la rete Haqqani. Queste "prove" non sono state evocate nei dettagli ieri, ha dichiarato sotto copertura di anonimato un alto responsabile americano. Ma "siamo stati molto precisi sulla necessità che il Pakistan agisca contro la rete Haqqani", ha aggiunto. Secondo la fonte diplomatica, il ministro pachistano ha "condannato" l'attentato del 13 settembre, "riconosciuto la minaccia" e "ammesso che è arrivato il tempo di agire". (fonte afp)

Coa

© riproduzione riservata