Lunedì 19 Settembre 2011

Libia/ Total pronta a riprendere attività, nuove "opportunità"

Berlin, 19 sett. (TMNews) - Il gigante petrolifero francese Total riprenderà a breve le sue attività in Libia paese dove per il gruppo si aprono "Nuove opportunità". Lo ha detto oggi il presidente di Total Christophe de Margerie in un'intervista al quotidiano tedesco Handelsblatt. "Abbiamo i motivi di pensare che i nostri siti di produzione sono in buono stato nonostante il conflitto. Dovrebbe riprendere presto lo sfruttamento" ha detto de Margerie aggiungendo che nella situazione data il fatto di essere francesi "può aiutare". De Margerie ha però sottolineato che non di dovrebbe essere un "trasferimento di contratti" di altre compagnie a favore di Total. Semmai, ha aggiunto, "potremmo sviluppare delle nuove attività sul fronte del gas naturale liquido o aiutare la società petrolifera nazionale libica a sfruttare in modo più aggressivo e strutturato le riserve di petrolio e di gas del paese". Il patron di Total ha già scritto al presidente del Consiglio nazionale di Transizione per rafforzare il partenariato tra Total e la Libia e "la risposta è stata positiva".

vgp

© riproduzione riservata