Martedì 27 Settembre 2011

M.O./ Ingresso Palestina nell'Onu, se ne riparla mercoledì

New York, 27 set. (TMNews) - Al termine della prima riunione per esaminare la proposta di riconoscimento della Palestina come Paese membro delle Nazioni Unite, il Consiglio di Sicurezza ha fatto sapere che le discussioni riprenderanno mercoledì mattina, quando la questione sarà sottoposta alla commissione che si occupa di valutare l'ingresso di nuovi stati nell'Onu. Come ha fatto sapere il presidente di turno del Consiglio di Sicurezza, l'ambasciatore libanese Nawaf Salam, la decisione di fare esaminare la richiesta dalla commissione è in linea con l'articolo 59 del codice procedurale delle Nazioni Unite: "quindi bisognerà aspettare mercoledì", ha detto. Come fa notare l'osservatore permanente dell'Autorità Nazionale Palestinese all'Onu Riyad Mansour, il dibattito è per larga parte simbolico, dal momento che gli Stati Uniti hanno già chiaramente detto che eserciteranno il proprio diritto di veto. Per un ingresso nell'Onu serve la raccomandazione dei 15 membri del Consiglio di Sicurezza, con una maggioranza di nove voti e nessun veto da parte dei cinque membri permanenti, poi si deve esprimere l'Assemblea Generale, con una maggioranza di due terzi dei 193 paesi membri. "Speriamo che il Consiglio di Sicurezza esamini la richiesta in modo responsabile e con un atteggiamento positivo", ha detto Mansour.

A24-Ars

© riproduzione riservata