Martedì 01 Novembre 2011

Borsa/ A Wall Street si profilano netti cali, futures DJ -1,24%

Roma, 1 nov. (TMNews) - Si profila un avvio in pesante calo a Wall Street sulla base di contratti futures, mentre da stamattina le Borse europee hanno ripreso a calare in maniera acuta. I nuovi piani anti crisi appena concordati tra leader europei vengono rimessi in discussione alla base, dopo che ieri sera il premier della Grecia, George Papandreou, ha annunciato di voler sottoporre a referendum popolare il nuovo piano di aiuti europei al paese che implica un inasprimento delle misure di risanamento dei conti. Quando a inizio seduta mancano due ore, i futures sull'indice Dow Jones cedono l'1,24 peer cento, quelli sul Nasdaq calano dell'1,49 per cento, i futures sullo Standard & Poor's 500 cedono l'1,84 per cento.

Voz

© riproduzione riservata