Martedì 01 Novembre 2011

Anti-G20/ Oggi maxi-corteo a Nizza, già fermati tre black bloc

Nizza, 1 nov. (TMNews) - Tre spagnoli "con addosso bulloni, piccozze, passamontagna e maschere a gas" sono stati fermati stamattina nella famosa 'Promenade des Anglais' di Nizza, poche ore prima della grande manifestazione altermondialista che oggi darà il via alle numerose iniziative di protesta contro il G20 in programma il 3 e 4 novembre a Cannes. I tre uomini, ora in custodia cautelare, erano anche in possesso di T-shirt e spille con l'iscrizione 'black cross' ha precisato Pierre-Henry Brandet, portavoce del ministero dell'Interno francese. Secondo la stessa fonte, "questo lascerebbe intendere che appartengano a una cellula di black bloc", i gruppi più violenti di attivisti della galassia anarchica e autonoma. La città di Nizza ha ottenuto un rinforzo di 2mila 500 poliziotti, mentre un totale di 12mila agenti delle forze dell'ordine saranno progressivamente dispiegati in tutto il dipartimento delle Alpi Marittime entro l'inizio del summit delle 20 principali economie del pianeta, dopodomani. Oggi centinaia di no global hanno raggiunto lentamente Nizza per una manifestazione internazionale che partirà alle 15. Esaustivo il titolo della piattaforma di protesta: "I popoli prima di tutto, non la finanza!" ('Les peuples d'abord, pas la finance!'). (fonte Afp)

Spr

© riproduzione riservata