Martedì 01 Novembre 2011

Borsa/ Milano arriva a cedere oltre 7%,spread Btp-Bund a 452

Roma, 1 nov. (TMNews) - Si aggrava ancora la caduta della Borsa di Milano, superando il 7 per cento mentre si accentuano le tensioni sui titoli di Stato della penisola. Nel primo pomeriggio l'indice Ftse-Mib è arrivato a cedere il 7,07 per cento, mentre il differenziale (spread) di rendimento tra Btp italiani a dieci anni e Bund equivalenti della Germania è salito a 452 punti base, stabilendo un nuovo massimo storico.

Il tutto in una giornata ad alta tensione, in cui tutti i mercati europei stanno cadendo a precipizio dopo l'annuncio del premier greco George Papandreou, dell'intenzione di tenere un referendum popolare su aiuti e misure anti crisi appena negoziati con i partner europei.


Voz

© riproduzione riservata