Giovedì 03 Novembre 2011

Pd/ 'Wiki-Pd' Renzi raggiunge 2000 commenti, verso associazione

Firenze, 3 nov. (TMNews) - "Riforma la politica e le istituzioni" è la voce che attrae più consensi e discussione, in rete, nell'ambito delle 100 proposte che Matteo Renzi, sindaco di Firenze, lancia all'Italia dal sito www.leopolda2011.it. Proposte, che, si augura Renzi, dovranno diventare i punti programmatici del Pd. Per questo, l'iniziativa si chiama anche 'wiki-pd'. Quattro giorni dopo la convention 'Big Bang', sono circa 2 mila i commenti degli utenti. Quasi all'unanimità si dà consenso alle proposte relative ai costi della politica, dall'abolizione del bicameralismo perfetto al dimezzamento dei parlamentari. Per l'abolizione delle province, è un plebiscito. Molto partecipata è la discussione sulle riforme economiche, anche se i pareri sono più divisi. Concordi nell'obiettivo di ridurre il debito pubblico, non pochi utenti sono scettici sulla reale possibilità di raggiungerlo e soprattutto esprimono il timore contro i tagli orizzontali ai servizi e allo stato sociale. Nel frattempo, riporta il 'Corriere Fiorentino' prende corpo la costituzione di un'associazione che potrebbe chiamarsi proprio 'Big Bang' e vedrebbe tra i membri lo stesso Renzi, Giorgio Gori (che proprio ieri ha lasciato la guida di 'Magnolia'), il presidente del Consiglio regionale dell'Emilia-Romagna Matteo Richetti, il consigliere regionale siciliano Davide Faraone. Alla Leopolda era stato lo stesso Renzi ad annunciare la futura costituzione dell'associazione.

Xfi

© riproduzione riservata