Venerdì 11 Novembre 2011

Borsa/ Milano chiude seduta euforica a +3,68%,cala tensione Btp

Roma, 11 nov. (TMNews) - Chiusura in netto rialzo della Borsa di Milano, un più 3,68 per cento dell'indice Ftse-Mib che guida la classifica dei progressi messi a segno oggi dalle Borse europee, tutte euforiche innazitutto per l'attenuarsi delle tensioni su Italie e Grecia, poi anche per dati migliori del previsto sulla fiducia dei consumatori americani. A Piazza Affari balzi oltre l'11 per cento hanno coinvolto Impregilo e la Popolare di Milano, con energici recuperi anche gli altri gruppi bancari. Londra ha chiuso al più 1,85 per cento, Parigi al più 2,76, Francoforte con un balzo del 3,22 per cento. L'attenuarsi delle tensioni sull'Italia - dove si rafforzano le prospettive di un conferimento di incarico di premier a Mario Monti - si è evidenziato con un calo dei rendimenti dei Btp decennali sotto il 6,60 per cento, assieme a un calo del loro differenziale (spread) rispetto ai Bund della Germania, che nel tardo pomeriggio si attesta a 456 punti base. Mercoledì scorso lo spread Btp-Bund aveva segnato un massimo storico a 575 punti.

Voz

© riproduzione riservata