Mercoledì 23 Novembre 2011

Influenza/ Isolato virus,picco a gennaio: attesi 2-3 mln di casi

Roma, 23 nov. (TMNews) - I 'medici sentinella' della rete Influnet hanno isolato il virus dell'influenza stagionale di quest'anno. Si tratta del ceppo A/H3N2, di provenienza australiana, isolato a Genova in un uomo che si è ammalato di polmonite. "È un virus di quelli che ci aspettavamo, contenuto nel vaccino disponibile da tempo", spiega all'agenzia TMNews Giovanni Rezza, direttore del Dipartimento Malattie infettive dell'Istituto superiore di Sanità: "Siamo in linea con i tempi: in genere gli isolamenti avvengono a fine novembre. Ora ci aspettiamo un incremento del numero di nuovi casi di influenza, che dovrebbe continuare fino a Natale e raggiungere un picco tra gennaio e febbraio". "Quest'anno ci si aspetta una normale stagione influenzale, anche se non sono escluse piccole mutazioni del virus. È probabile che ci saranno 2-3 milioni di casi, la media in un paese come il nostro. L'importante è proteggere con il vaccino le persone a rischio, anziani, malati cronici, operatori sanitari e dei servizi sanitari". "Non sono stati invece ancora isolati l'H1N1 postpandemico, che dovrebbe circolare insieme all'A/H3N2, e un virus B, tutti comunque contenuti nel vaccino", conclude Rezza.

Sav

© riproduzione riservata