Domenica 04 Dicembre 2011

A Torino caccia a pirata strada che ha ucciso un bimbo di 7 anni

Torino, 4 dic. (TMNews) - A Torino sono continuate tutta la notte le ricerche dell'auto che ieri pomeriggio ha travolto una famiglia in corso Peschiera, uccidendo un bambino di sette anni. Le ricerche si sono dapprima orientate a Rivoli per una segnalazione, poi rivelatasi infondata, e poi sul territorio torinese. Gli agenti della squadra infortunistica della Polizia municipale Torino hanno recuperato parte della mascherina anteriore dell'auto e di un fanale, con incisi numeri di matricola che, domani, con la riapertura dei concessionari auto, potrebbero permettere di identificare con certezza quasi assoluta il tipo di auto e altri importanti particolari. Secondo le ricostruzioni, i tre sono stati investiti ieri pomeriggio - erano quasi le 17 - mentre attraversando la strada, all'uscita da un negozio di giocattoli. La famiglia è stata letteralmente falciata da un veicolo sopraggiunto all'improvviso e che, dopo l'impatto, l'auto ha proseguito la sua corsa, senza prestare soccorso ai pedoni. Il bambino e stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Martini, dove sarebbe deceduto poco dopo il suo arrivo. Il padre della vittima invece e stato trasportato in codice rosso al Centro Traumatologico del capoluogo piemontese, dove risulta ricoverato in prognosi riservata. Ferite piu lievi invece per la madre del piccolo.

Orm/Prs

© riproduzione riservata