Martedì 06 Dicembre 2011

Crisi/ Merkel risponde a S&P tirando dritto sulle riforme

Berlino, 6 dic. (TMNews) - La Germania tira dritto con il percorso di riforme che giudica "importati": è questa la prima e misurata reazione della cancelliera Angel Merkel alla minaccia di declassamento che ieri l'agenzia Standard & Poor's ha paventato sui paesi dell'area euro in blocco. Una messa sotto osservazione in massa che per la Germania implica la possibilità di perdita del prestigioso rating di tripla A, il più elevato. "Attueremo le decisioni che riteniamo importanti - ha affermato oggi la Merkel in riferimento alla questione -. Si tratta di un processo lungo. Andremo avanti su questa strada".

Voz

© riproduzione riservata