Mercoledì 07 Dicembre 2011

Egitto/ Fratelli musulmani rivendicano 35 seggi su 54

Il cairo, 7 dic. (TMNews) - Il candidati del partito Libertà e Giustizia (Plj), espressione politica del movimento dei Fratelli Musulmani, sostengono di essersi aggiudicati 36 seggi su 54 al secondo turno delle elezioni legislative, ovvero il 66%. Il secondo turno, che si è tenuto lunedì e martedì riguardava un terzo circa del totale dei seggi, attribuiti a scrutino uninominale. Gli altri due terzi dei seggi, attribuiti col proporzionale, erano stati decisi nel primo turno della settimana scorsa, col Plj che aveva già avuto il 36%. Al primo turno le formazioni islamiste - Plj e salafiti - hanno preso ufficialmente il 65% al primo turno. La prima fase delle legislative egiziane riguardava un terzo dei governatori del paese, comprese le due principali città egiziane, Il Cairo e Alessandria.

vgp

© riproduzione riservata