Venerdì 09 Dicembre 2011

Crisi/ Veto Gb, Sarkozy rifiuta di stringere la mano a Cameron

Roma, 9 dic. (TMNews) - Non vi sono più dubbi: Sarkozy è davvero arrabbiato con David Cameron, che nella riunione maratona della scorsa notte al vertice europeo di Bruxelles ha osato porre il veto alla riforma dei trattati Ue proposta da Parigi e Berlino per una maggiore disciplina nella politica di bilancio comunitaria. Al punto che il presidente francese si è rifiutato di stringere la mano al Primo ministro britannico. La scena è ben documentata da una sequenza di foto pubblicate dal Mail Online: in esse si vede Cameron che si avvicina con la mano tesa a Sarkozy: questi, occhi bassi, fa finta di non vedere nè il premier di Sua Maestà, nè tanto meno la sua mano. Cameron, da parte sua, capita l'antifona, si salva in corner, assestando un leggero colpetto di saluto sul braccio dell'irascibile collega.

Ihr

© riproduzione riservata