Martedì 13 Dicembre 2011

Birmania/ Partito di Aung San Suu Kyi diventa legale

Rangoon, 13 dic. (TMNews) - Il partito di Aung San Suu Kyi, la Lega nazionale per la democrazia, è stato ufficialmente riconosciuto come legale dalla Commissione elettorale locale: lo riferisce il quotidiano ufficiale New Light of Myanmar. La Lega, che aveva boicottato le elezioni del novembre 2010, può così presentare i suoi candidati per le prossime legislative parziali, la cui data non è stata ancora annunciata ma che dovrebbero svolgersi entro qualche mese. "La commissione elettorale dell'Unione ha autorizzato la formazione" della Lega nazionale per la democrazia, "come partito politico, in accordo con la legge", ha riferito il giornale ufficiale. (fonte Afp)

Coa

© riproduzione riservata