Domenica 18 Dicembre 2011

Terzo Polo/ Casini: La nostra ambizione è guidare il paese

Roma, 18 dic. (TMNews) - "Siamo contenti e oggi questo incontro nasce per dire al nostro popolo che la nostra ambizione è quella di guidare il paese costruendo un cantiere in cui ci sia spazio non solo per i partiti ma anche per la società civile, l'associazionismo cattolico e laico, per le forze sociali senza le quali l'Italia non si può cambiare". Lo ha affermato il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini, parlando alla convention del Terzo Polo. "Dobbiamo pensare - ha aggiunto - a forme più convincenti di aggregazione politica insieme a quei soggetti che sappiamo che operano e lavorano tutto il giorno con noi: questa è la forza che può stabilizzare il paese. Non è convincente un partito solo quando prende tanti voti perché anche Putin e Chavez prendono tanti voti ma non sono convincenti le loro ricette. Noi non vogliamo solo prendere più voti, tanti voti, vogliamo dare alla democrazia italiana una forza capace di stabilizzare il sistema, di lavorare per il futuro delle nuove generazioni, di fare scelte impopolari riaffermando il potere della politica".

Luc

© riproduzione riservata