Mercoledì 13 Maggio 2009

Turchia; Ali Agca: voglio essere battezzato in Vaticano

Istanbul, 13 mag. (Apcom) - Ali Agca, l'uomo che nel 1981 attentò alla vita di papa Giovanni Paolo II, vuole convertirsi al Cristianesimo. Lo ha detto questa mattina il suo avvocato, specificando che Agca sarebbe anche contento di venire battezzato in Vaticano. Agca, che quando attentò alla vita del Pontefice aveva 19 anni e militava nei Lupi Grigi, ferì seriamente Giovanni Paolo II e uccise una suora che si trovava lì vicino. Uscirà dal carcere il prossimo 18 gennaio 2010. Il suo legale ha detto che è intenzione di Agca visitare la tomba di Giovanni Paolo II, che incontrò due anni dopo il tentato omicidio e con cui ebbe un intenso colloquio. Non solo. Agca starebbe anche pensando di produrre un documentario sul Vaticano e di incontrare Benedetto XVI. L'ex lupo grigio è noto in Turchia anche per aver ucciso nel 1979 Abdi Ipekci, direttore del quotidiano Milliyet. Attualmente è detenuto a Sincan, vicino ad Ankara.

Mao

© riproduzione riservata