Mercoledì 13 Maggio 2009

Ricerca; Dopo 41 mesi firmato contratto: arretrati per 246 euro

Roma, 13 mag. (Apcom) - Dopo tre anni e mezzo di attesa il comparto della Ricerca ha un nuovo contratto: la firma dei sindacati è arrivata oggi all'Aran dopo una complessa tornata contrattuale iniziata a marzo del 2008 con l'apertura formale del tavolo delle trattative. Il testo del Ccnl, relativo al quadriennio 2006-2009 ed ai bienni economici 2006-2007 e 2008-2009, è lo stesso siglato in lo scorso 24 febbraio: i controlli dei soggetti titolati alle verifiche, del comitato di settore, della presidenza del Consiglio, della Corte dei Conti, hanno infatti avuto esito favorevole. Molte le novità introdotte attraverso la stipula dei nuovi contratti: gli aumenti del quadriennio 2006/2009 saranno pari ad una media di 246 euro al mese; per il personale dell'Enea, che entra a far parte del Comparto, la media sul quadriennio è pari a 230.70 euro; vengono realizzati nuovi sviluppi di carriera attraverso opportuni adeguamenti del sistema meritocratico. Prevista la modifica del meccanismo delle fasce stipendiali per `ricercatori' e `tecnologi', con la riduzione dei tempi per il conseguimento della seconda e dell'ultima fascia Stipendiale; riduzione degli anni di servizio necessari per poter partecipare alla selezioni per il conseguimento delle progressioni economiche per il personale tecnico ed amministrativo; i contratti a termine potranno durare cinque anni; introdotto la possibilità di attivare procedure concorsuali straordinarie, per il passaggio di profilo professionale, riservate al personale dipendente. Novità anche per l'esperienza maturata con contratti a tempo determinato, ora considerata come titolo utile ai fini dei passaggi di livello interno. Nel testo viene, infine, previsto il recupero delle risorse sottratte alla contrattazione integrativa dalla legge 133/2008 di conversione del decreto legge 112/2008, in attuazione dell'accordo sottoscritto tra governo e organizzazioni sindacali il 30 ottobre 2008.

Alg

© riproduzione riservata