Giovedì 14 Maggio 2009

Migliaia di cosmetici tossici sequestrati in tutta Italia

Roma, 14 mag. (Apcom) - Migliaia di confezioni di prodotti cosmetici contenenti un potente allergene della pelle - bandito dall'Unione Europea - sono stati sequestrati dai finanzieri del Comando Provinciale di Bolzano in una vasta operazione di polizia economica a tutela del corretto funzionamento dei mercati e dei consumatori. Ne dà notizia un comunicato della Guardia di Finanza. La sostanza incriminata è il "dimethylbromoglutaronitrile" ("MDBGN"), risultata contenuta - con concentrazioni particolarmente elevate - in prodotti d'uso comune, come detergenti, shampoo, creme e prodotti simili. Fabbricati all'estero per essere destinati al largo consumo in Italia, dal gennaio 2008 tali prodotti - informa il comunicato - venivano distribuiti a cura di una ditta, titolare del marchio, con sede a Bolzano. Specifiche analisi di laboratorio hanno rilevato una concentrazione particolarmente elevata di MDBGN in 20 tipologie di prodotti. Da rilevare - sottolinea la Gdf - come, sebbene la sostanza allergenica fosse menzionata nella lista dei componenti, le etichette apposte su circa 6.000 unità dei prodotti sequestrati fossero prive delle prescritte indicazioni in lingua italiana. L'illecita commercializzazione, bloccata grazie all'intervento delle Fiamme Gialle, avveniva attraverso 160 punti vendita dislocati in 52 province italiane. I dettagli dell'operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa indetta per le ore 10 di oggi, presso la "Sala Polifunzionale" del Comando Regionale della Guardia di Finanza di Trento, sita in via Romagnoli n. 15.

Ard

© riproduzione riservata