Giovedì 14 Maggio 2009

Camorra, a Napoli arrestato il nipote del capoclan Ciro Formicola

Milano, 14 mag. (Apcom) - Gli agenti della sezione Omicidi della Squadra Mobile di Napoli hanno arrestato Bernardino Formicola, di 32 anni, nipote del del più noto Ciro Formicola, capo dell'omonimo clan: si era reso irreperibile dal febbraio scorso, quando nei suoi confronti e di altri esponenti del "clan Formicola" era stata emessa, dal Gip del Tribunale di Napoli, un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Gli agenti hanno catturato l'uomo questa mattina alle prime luci dell'alba. Bernardino si nascondeva presso la casa di un parente in località Monteforte Irpino, in provincia di Avellino. Deve rispondere dei reati di 416 bis e legge stupefacenti. Bernardino Formicola, elemento di spicco dell´omonimo clan, è stato catturato in collaborazione con gli agenti della Squadra Mobile di Avellino. L´uomo che gli ha offerto ospitalità a Monteforte Irpino è stato denunciato per favoreggiamento personale. Formicola riuscì a sottrarsi all'arresto lo scorso 27 febbraio quando 11 esponenti del suo gruppo criminale, attivo nel quartiere San Giovanni a Teduccio di Napoli, furono raggiunti da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il nipote del capoclan è ritenuto responsabile di associazione a delinquere di tipo mafioso e associazione finalizzata al traffico di stupefacenti.

Red-Mon

© riproduzione riservata