Sabato 16 Maggio 2009

Berlino,100.000 in piazza contro disoccupazione e crisi

Berlino, 16 mag. (Ap) - Manifestazione di massa nel centro di Berlino dove questo pomeriggio oltre 100.000 persone hanno risposto all'appello dei sindacati confederali che chiedono al governo misure più incisive contro la disoccupazione e la recessione. Michael Sommer, il leader della DGB (Deutscher Gewerkschaftsbund, l'Associazione dei sindacati tedeschi) ha auspicato una svolta nella gestione della crisi e ha puntato il dito contro i responsabili, "non solo i banchieri, ma anche i politici tedeschi ed europei, guidati essi stessi da un'avidità senza limiti". La Germania ha bisogno di un programma di investimenti e di un terzo pacchetto congiunturale che sia degno di questo nome e che incentivi la crescita economica, ha spiegato Sommer. In caso contrario si avranno conseguenze, tanto per la democrazia che per la pace sociale.

Fcs

© riproduzione riservata