Sabato 23 Maggio 2009

Mafia; Napolitano ricorda Falcone: Siamo una nazione unita

Palermo, 23 mag. (Apcom) - Inizia con la voce rotta dall'emozione il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, il suo ricordo di Giovanni Falcone nell'aula bunker dell'Ucciardone a Palermo. A 17 anni dalla strage di Capaci, Napolitano sottolinea che "mai come in queste occasioni e davanti a queste memorie sentiamo di essere una nazione e una nazione unita".

Vep/Ral

© riproduzione riservata