Sabato 23 Maggio 2009

M.O.; Assad: Israele "grande ostacolo alla pace"

Damasco, 23 mag. (Apcom) - Il presidente siriano Bashar al Assad ha definito oggi Israele un "grande ostacolo alla pace" in Medio Oriente, durante il suo discorso per l'apertura di una riunione degli stati membri dell'Organizzazione della conferenza islamica a Damasco. "Il fallimento del processo di pace fino ad ora ha mostrato in modo ovvio che Israele rappresenta il grande ostacolo alla pace", ha affermato Assad. "La nostra esperienza con Israele, in occasione dei negoziati di pace indiretti tramite la Turchia, ne è la prova", ha aggiunto il capo di stato siriano. "Il fallimento dell'azione politica per la restituzione" ai rifugiati "dei loro diritti legittimi", secondo Assad, "darà a sua volta il diritto alla resistenza di fare il suo dovere per recuperarli". (fonte afp)

Coa

© riproduzione riservata