Sabato 23 Maggio 2009

Berlusconi: Opposizione non indispensabile per fare le riforme

Roma, 23 mag. (apcom) - "L'opposizione non è necessaria, non è indispensabile per fare le riforme: c'è da riformare i regolamenti parlamentari, da fare la riforma della giustizia penale per separare gli ordini" e, per quanto riguarda "la riforma sui numeri del Parlamento, io penso che la manderemo avanti e credo che lo faremo con il disegno di legge di iniziativa popolare". Lo ha detto il premier Silvio Berlusconi, nel corso di un'intervista a Radio Montecarlo.

Bac

© riproduzione riservata