Martedì 26 Maggio 2009

Gm; a sindacato Uaw 17,5% capitale dopo ristrutturazione

Detroit, 26 mag. (Ap) - General Motors, il colosso automobilistico di Detroit, ha raggiunto un accordo preliminare con il sindacato dei lavoratori Uaw (United Auto Workers) che prevede il conferimento del 17,5% del capitale ordinario del gruppo, oltre che di 6,5 miliardi di dollari in azioni privilegiate e bond societari per un valore di 2,5 miliardi di dollari per la copertura dei costi sanitari dei dipendenti in pensione a partire dal prossimo anno. Il finanziamento del fondo sanitario aziendale rientra nelle concessioni studiate dalla societa', come parte del programma di ristrutturazione mirato ad evitare l'ingresso di General Motors nella fase di amministrazione controllata. L'accordo è stato illustrato a Detroit dall'azienda ad alcuni rappresentanti sindacali anche con un documento di sintesi di cui l'Associated Press ha ottenuto una copia. (segue)

Usa2

© riproduzione riservata