Mercoledì 27 Maggio 2009

Scuola; Maturità, ecco i 35.000 commissari e 12.000 presidenti

Roma, 26 mag. (Apcom) - Il ministero dell'Istruzione ha oggi reso pubbliche, attraverso il suo sito internet, le commissioni dei docenti che presiederanno l'esame di Stato cui parteciperanno , a partire dal prossimo 25 giugno, quasi mezzo milione di studenti frequentanti l'ultimo anno delle scuole secondarie superiori: le 'nomine' del Miur riguardano circa 37.000 commissari esterni e 12.000 presidenti. Ai docenti interni ne vanno poi aggiunti almeno altri 75.000, facenti parte del consiglio di classe, individuati nelle scorse settimane attraverso la pubblicazione delle materie per ognuno dei 912 diversi corsi scolastici esistenti in Italia. Le commissioni, composte da tre insegnanti interni, tre esterni ed il presidente (anch'egli esterni), si insedieranno martedì 23 giugno: agli esterni saranno affidate due classi, agli interni invece solo quella che hanno seguito durante l'anno scolastico. Ai presidenti verrà affidato un numero di classi variabile a seconda dell'entità dei partecipanti. I nominativi dei docenti assegnati dal Miur sono fruibili, da tutti, quindi anche dagli studenti e dalle rispettive famiglie, attraverso il motore di ricerca predisposto dallo stesso ministero dell'Istruzione attraverso il proprio sito internet www.istruzione.it. E' bene ricordare che negli anni passati circa il 30% dei docenti `nominati' non hanno risposto alla convocazione (in prevalenza per motivi di salute). Sempre sulla base di quanto comunicato da viale Trastevere i candidati alla maturità quest'anno sono 497.890. Nel 2008 erano stati 496.596: l'incremento è quindi di 1.294 unità, pari allo 0,26%. L'aumento maggiore è stato riscontrato nella categoria dei candidati esterni, coloro che non hanno seguito le lezioni, passati dai 25.171 dell'anno scorso ai 25.549 del 2009: ben 423 privatisti in più che corrispondo ad un +1,68%.

Alg

© riproduzione riservata