Giovedì 28 Maggio 2009

Champions; Festa violenta a Barcellona: 134 arresti, 153 feriti

Roma, 28 mag. (Apcom) - Oltre 130 persone sono finite in manette in Catalogna durante i festeggiamenti per il trionfo del Barcellona nella finale di Champions League, vinta ieri a Roma per 2-0 contro il Manchester United. Secondo quanto riferisce l'edizione online del quotidiano catalano La Vanguardia al fischio finale dell'incontro circa centomila persone si sono riversate a Plaza Catalunya, tradizionale ritrovo per i festeggiamenti della tifoseria blaugrana. Gran parte dei 134 arresti effettuati è dovuta a disordini e scontri con le forze dell'ordine. Nei tafferugli 153 persone sono rimaste ferite o contuse, in 23 casi al punto da richiedere il trasferimento in ospedale. Ottantacinque gli agenti di polizia costretti a ricorrere alle cure del servizio medico. La finale vinta dal Barcellona ha fatto registrare inoltre un decesso in località Martorell, dove un tifoso di età non specificata è deceduto per arresto cardiaco durante l'incontro.

Grd

© riproduzione riservata