Domenica 28 Giugno 2009

Jackson; Ex tata figli: gli feci diverse lavande gastriche

Roma, 28 giu. (Apcom) - I cocktail mortali di farmaci non erano una novità per Michael Jackson: l'ex tata dei figli del cantante, Grace Rwaramba, 42 anni, di origini ruandesi, ha rivelato a The Times di aver effettuato più volte delle lavande gastriche a Jackson per rimuovere pericolosi mix di medicinali che aveva assunto. La star era solita prendere fino a otto diversi medicinali al giorno, tra cui tre potenti anti-dolorifici. "Dovevo ripulirgli spesso lo stomaco. Prendeva così tanti farmaci, C'erano giorni in cui stava così male che impedivo ai bambini di vederlo", dice Rwamba che verrà probabilmente interrogata dagli inquirenti nei prossimi giorni e che dà di Jackson un quadro a tinte fosche. Lo descrive come un nomade in continuo spostamento da un paese all'altro, da un hotel all'altro prima di cadere sotto l'influenza della Nazione dell'Islam, una setta estremista islamica. Rwaramba racconta che un giorno chiamò la madre del cantante, Katherine, e la sorella Janet affinché "intervenissero" e convincessero Michael ad abbandonare la sua dipendenza dai medicinali. La cosa lo fece infuriare e alla fine dello scorso dicembre cacciò la donna, che aveva lavorato per lui per quasi un decennio, accusandola di tradimento. Ieri Rwaramba, che per anni ha lavorato per la star diventandone una sorta di seconda madre, è volata da Londra a Los Angeles per prendersi di nuovo cura dei piccoli Jackson. Stando a quello che racconta, è stata la madre di Jackson a chiamarla: "I bambini continuano a piangere, chiedono di te. Non credono che il padre sia morto", ha detto la signora Jackson. La donna avrebbe poi chiesto alla tata di spiegarle dove il figlio poteva avere nascosto il denaro contante che era solito nascondere in casa. Rwaramba ha poi detto che "Michael non aveva alcun senso del denaro" e, quando ancora ne aveva, lo nascondeva in sacchi neri dell'immondizia o sotto i tappeti della sua casa di Los Angeles. Secondo quanto riferisce il sito di gossip TMZ, il primo a dare la notizia della morte di Jackson, i figli di Jackson - Michael Jr, detto Prince, 12 anni, Paris, 11 e Prince Michael II, 7, chiamato Blanket per distinguerlo dal fratello maggiore - continueranno a stare con ogni probabilità con i nonni paterni, Katherine e Joe, a Encino, California.

Chb

© riproduzione riservata