Domenica 28 Giugno 2009

Si rovescia pattino nel lago di Bracciano, muore 39enne

Roma, 28 giu. (Apcom) - Un uomo di 39 anni di Viterbo, S.A., è annegato questo pomeriggio intorno alle 17 nel lago di Bracciano, vicino Roma. La vittima era su un pattino insieme ad un amico, quando per cause ancora da stabilire la piccola imbarcazione si è ribaltata e i due sono caduti in acqua. S.A. è affogato, l'altro si è invece salvato ed è stato ricoverato dal 118 nell'ospedale di Bracciano. Il cadavere è stato recuperato un'ora dopo dai Vigili del Fuoco. Sembra che poco prima di cadere in acqua uno dei due fosse stato punto da un'ape.

Cep

© riproduzione riservata