Venerdì 10 Luglio 2009

G8; Berlusconi:Summit proseguirà,ma G14 sarà format del futuro

L'Aquila, 10 lug. (Apcom) - "Tutti i format previsti per i vertici internazionali, il G8, il G14 e il G20, sono importanti e sono validi. Credo quindi che resteranno tutti in piedi". Lo ha detto nel corso della conferenza stampa finale del G8 dell'Aquila, il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi spiegando che "il G8 e' importante perche' riunisce paesi vicini per tradizione, cultura, storia e politiche condivise fondate sulla democrazia e la liberta'. Credo quindi - ha detto - che il G8 andra' avanti". Ma sara' il G14 il format del futuro. Spiega Berlusconi: "non credo sia possibile prendere decisioni legalmente valide escludendo paesi talmente importanti che portano la rappresentazione dell'economia mondiale dal 50% (del G8) all'80%. Per questo - ha aggiunto - il G14 avra' sempre piu' forza e sara' sempre di piu' un punto fondamentale per la governance del pianeta". Discorso a parte per il G20. Pur 'salvandolo', Berlusconi spiega che per l'ampia, troppo ampia presenza di paesi intorno al tavolo "le discussioni sono formali e statiche senza possibilita' di dialettica. Tutto questo - ha concluso - porta ad un deficit di realismo sulle decisioni finali"

Pda/Tom

© riproduzione riservata