Venerdì 10 Luglio 2009

G8; Minuto di silenzio dei leader in ricordo di vittime terremoto

L'Aquila, 10 lug. (Apcom) - I leader del G8 si sono raccolti oggi per una commemorazione delle vittime del terremoto che lo scorso aprile ha devastato L'Aquila, osservando un minuto di silenzio prima di partecipare all'ultima foto di gruppo. Attimi scanditi solo dal suono di una campana, e al termine del minuto di silenzio tra i capi di Stato e di governo e tra il resto dei presenti è partito un applauso. A quel punto è stata scoperta una targa allestita nella piazza principale della caserma della Guardia di Finanza a Coppito - dove si è svolto il vertice - che è stata ribattezzata "Piazza 6 aprile". Il sisma che si scatenò quel giorno, di una magnitudo pari a 6,3 gradi, ha provocato circa 300 morti e 50.000 sfollati. Successivamente il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha deciso di modificare i programmi del vertice del G8 e di spostarlo da La Maddalena a L'Aquila.

Voz

© riproduzione riservata