Giovedì 23 Luglio 2009

Napolitano/Franceschini: Di Pietro contrasta più lui che Governo

Roma, 23 lug. (Apcom) - E' piuttosto "strano" che un partito di opposizione attacchi più il Quirinale che il Governo. Dario Franceschini parla a Repubblica Tv e commenta l'iniziativa presa ieri da Antonio Di Pietro di manifestare davanti al Quirinale. "Il presidente della Repubblica svolge una funzione di garanzia, è nella sua discrezione scegliere se mandare messaggi formali o come in questo caso lettere di accompagnamento, ci sono molti precedenti". Napolitano "ha fatto questa scelta, responsabile, con parole molto chiare". "Penso che - aggiunge - una forza di opposizione in questo momento non dovrebbe spostare l'attenzione sul presidente della Repubblica, trovo che Di Pietro sia più concentrato ad attaccare il capo dello Stato che non il capo del Governo". Conclude il segretario del Pd. "Trovo molto strano, uso un termine gentile, vedere un leader di partito di opposizione che fa sit-in davanti al Quirinale".

Adm

© riproduzione riservata