Giovedì 30 Luglio 2009

Borsa/ Listini chiudono in rialzo, Milano +2,4% ai massimi 2009

Milano, 30 lug. (Apcom) - Chiusura in forte rialzo per i listini europei sulla scia del buon andamento di Wall Street e di alcune trimestrali che, se pur negative, sono risultati migliori delle attese. Gli indici di Piazza Affari, in particolare, hanno toccato i massimi del 2009, con l'Ftse It All che ha chiuso a quota 21446 punti (+2,48%) e l'Ftse Mib a quota 20819 (+2,65%). Forti acquisti su risorse di base (Euro Stoxx +5,8%), auto (+3,1%), tecnologici (+3,1%), banche (+2,7%), assicurativi (+2,5%), utility (+2,5%) e tlc (+2,2%). A Francoforte Dax +1,71%, a Parigi Cac40 +2,08% ai massimi dell'anno, a Londra Ftse100 +1,85%. A Piazza Affari rally per Pirelli (+6,9%) all'indomani della trimestrale, le costruzioni con Italcementi (+6%) e Impregilo (+5,8%), il lusso con Geox (+4,6%) e Bulgari (+4,6%), i bancari con Intesa (+5,1%) e Unicredit (+3,4%). Sul listino principale in rosso solo Parmalat (-1,6%) e Prysmian (-0,8%). Sul completo in rally Sogefi (+12,2%) e Camfin (+8,2%), male Risanamento (-5,3%) in attesa della nomina del nuovo ad e della presentazione del piano di salvataggio definitivo. A Londra vola Bt (+10,6%) dopo conti migliori delle attese, bene le risorse di base con Lonmin (+8,3%) e le auto con Rolls Royce (+8,7%). A Francoforte acquisti su auto con Volkswagen (+5,6%) e materie prime con Thyssenkrupp (+5,6%), a Parigi brillano i tencologici con Alcatel-Lucent (+9,6%).

Pbl

© riproduzione riservata