Domenica 16 Agosto 2009

Bossi: L'inno italiano? Non lo conosce più nessuno

Ponte di Legno (Bs), 16 ago. (Apcom) - "Quando si canta il nostro inno, il Va' pensiero, lo cantano tutti perché tutti conoscono le parole, non come quello italiano che nessuno conosce". Lo ha detto il leader della Lega Umberto Bossi, parlando ad un comizio ad una Festa della Lega a Ponte di Legno. Una disaffezione, ha detto Bossi, che "vuol dire che gli italiani ne hanno piene le scatole". Il ministro delle Riforme Umberto Bossi ha poi espresso il suo apprezzamento per l'operato del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che il numero uno del Carroccio preferisce al suo predecessore Carlo Azeglio Ciampi. "Preferisco Napolitano a Ciampi - ha detto Bossi conversando con i giornalisti - è sempre stato ragionevole e non si è mai opposto al governo". Bossi ha sottolineato che "il presidente della Repubblica deve essere il più possibile neutro" e che questa è una cosa importante perché "è lui che firma le leggi".

Cep

© riproduzione riservata