Mercoledì 04 Novembre 2009

Afghanistan/Cinque soldati britannici uccisi da un agente afgano

Londra, 4 nov. (Ap) - Cinque soldati britannici sono stati uccisi in un attacco a colpi d'arma da fuoco nel distretto di Nad-eAli, nella provincia meridionale di Helmand, in Afghanistan: lo riferisce il ministero della Difesa di Londra. Secondo la polizia afgana i militari sarebbero stati colpiti a morte da un agente di polizia locale. Sono in corso le indagine per fare luce sull'episodio. I nomi dei cinque soldati, come d'abitudine, non sono stati resi noti. Secondo il ministero della Difesa i cinque soldati uccisi (tre dei Granatieri e due della Polizia reale militare) sono stati feriti ieri nel distretto di Nad-eAli nella provincia di Helmand e sono morti per le ferite riportate. Dall'inizio delle operazioni in Afghanistan nell'ottobre 2001, sono morti 229 soldati britannici. 49 hanno perso la vita fra luglio e settembre. Il Regno Unito ha inviato in Afghanistan 9.000 uomini e prevede di inviarne altri 500. La loro missione è sempre più criticata dalla popolazione britannica.

Bla-Aqu

© riproduzione riservata